Collaborazioni scientifiche

Per sviluppare le attività clinico-assistenziali, la ricerca biomedica e l'alta formazione in oncologia secondo i migliori standard, il Centro di Riferimento Oncologico ha costruito una rete di alleanze con centri di ricerca leader a livello mondiale e partecipa alle più importanti organizzazioni di promozione della ricerca e della prevenzione sul cancro.

Alleanza Contro il Cancro (ACC)

Il Centro di Riferimento Oncologico è uno dei soci fondatori di Alleanza Contro il Cancro (ACC), la più grande organizzazione di ricerca oncologica italiana. Fondata nel 2002 per iniziativa del Ministero della Salute, è attualmente composta da:

  • 28 Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS)
  • Associazione Italiana Malati di Cancro (AIMaC)
  • Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)
  • Fondazione Politecnico di Milano
  • Italian Sarcoma Group
  • Fondazione Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica (CNAO)
  • Istituto Superiore di Sanità

La missione di Alleanza Contro il Cancro è promuovere la rete tra i centri oncologici nazionali con finalità di ricerca primariamente clinica e traslazionale per "portare al letto del paziente" le innovazioni diagnostiche e le più avanzate procedure terapeutiche.

Le tre aree di interesse primario in cui opera Alleanza Contro il Cancro sono:

  • la ricerca di base e la clinica oncologica
  • la diagnosi e la terapia dei tumori
  • l'istruzione e l'informazione in oncologia

Con il contributo di Alleanza Contro il Cancro sono state progettate le reti di telepatologia e dei tumori rari, la ricerca di indice della qualità della vita del paziente oncologico e la caratterizzazione molecolare del tumore.

L’attività di Alleanza Contro il Cancro è organizzata in 13 gruppi di lavoro (working group o WG) dedicati alla ricerca su differenti tipi di tumori e settori trasversali della ricerca clinico-traslazionale. Il Centro di Riferimento Oncologico partecipa a tutti i gruppi di lavoro e coordina il gruppo Sarcoma insieme all'Istituto Nazionale Tumori di Milano.

I ricercatori del Centro di Riferimento Oncologico collaborano inoltre a diversi progetti all'interno di Alleanza Contro il Cancro:

  • Identificazione e validazione di nuove strategie per aumentare attivazione, espansione, sopravvivenza, penetrazione nei tessuti e azione citotossica delle cellule CAR-T
    • "Strategies to promote the penetration and persistence of CAR cells in solid tumors: Epithelial Ovarian Carcinomas", ricercatore responsabile: Gustavo Baldassarre
    • "Targeted therapy of Multiple Myeloma and its microenvironment with B-cell miRNAs", ricercatore responsabile: Mario Mazzucato
    • "A novel therapeutic approach for multiple myeloma by anti-syndecan-1 (CD138) chimeric antigen receptor (CAR) T cells", ricercatore responsabile: Giuseppe Toffoli

  • GerSom: Curare meglio i pazienti e prevenire i tumori nei familiari ad alto rischio
    • "Studio di fattibilità per la diagnosi genomica congiunta di rischio genetico e di sensibilità ai nuovi farmaci nelle neoplasie del seno, ovaio e colon", ricercatore responsabile: Gustavo Baldassarre

  • Reti RCR 2021
    • "WP 1: Caratterizzazione genomica, immunologica e clinica del carcinoma mammario HER2-low/recettori ormonali-positivo", ricercatori responsabili: Fabio Puglisi, Lorenzo Gerratana e Barbara Belletti
    • "WP 3: Stratificazione molecolare del carcinoma colorettale per la medicina di precisione", ricercatori responsabili: Claudio Belluco, Angela Buonadonna, Renato Cannizzaro e Giuseppe Toffoli
    • "WP 4: Uso di colture organotipiche derivate da pazienti con melanoma primario e metastatico per analizzare nuove combinazioni terapeutiche nella rete ACC", ricercatori responsabili: Maria Antonietta Pizzichetta ed Elisabetta Fratta
    • "WP 6: ACC-ImmunoPortal: un repository italiano per una immunoterapia più efficace e score immunologico predittivo di risposta clinica in pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule trattati con checkpoint inhibitors: studio retrospettivo e prospettico", ricercatori responsabili: Stefania Zanussi, Lucia Fratino e Alessandra Bearz
    • "WP 8: Stratificazione molecolare dei sarcomi per lo sviluppo di approcci histotype-tailored", ricercatori responsabili: Roberta Maestro, Daniela Gasparotto e Federico Navarria
    • "WP 9: Costituzione di una Rete per lo sviluppo della medicina di precisione e trial clinici innovativi basati su 'synthetic lethalities' nei linfomi non-Hodgkin B diffusi a grandi cellule e nelle leucemie acute", ricercatori responsabili: Valter Gattei e Michele Spina
    • "WP 10: Consolidamento di un programma multicentrico di genomica delle neoplasie rare tramite i progetti UNIC (Unmet Needs in Clinical Genomics)", ricercatori responsabili: Roberta Maestro, Gustavo Baldassarre e Davide Baldazzi
    • "WP 11: Applicazione di un protocollo genomico per l'identificazione dei large genomic rearrangements (LGRs) dei geni BRCA1 e BRCA2 e integrazione di dati e competenze", ricercatore responsabile: Vincenzo Canzonieri
    • "WP 12: Radiomics predictive modeling based on real world data", ricercatori responsabili: Michele Avanzo, Carlotta Benedetta Colombo, Giuseppe Fanetti, Federico Navarria, Martina Urbani e Lorenzo Vinante
    • "WP 15: Studio pilota Percorsi di prevenzione, screening e diagnosi precoce di tumori ad alto impatto individuale e sociale che necessitano di rivalutazione (PPRER)", ricercatori responsabili: Silvia Franceschi, Diego Serraino e Luigino Dal Maso
    • "WP 17: Studio pilota Studio multidimensionale sui meccanismi di risposta e di tossicità alla radioterapia in neoplasie primariamente (chemio) radiotrattate (RADECISION)", ricercatore responsabile: Giovanni Franchin

Organization of the European Cancer Institutes (OECI)

Il Centro di Riferimento Oncologico condivide la mission e fa parte dell'Organization of the European Cancer Institutes (OECI). L'organizzazione unisce molti centri europei di ricerca e cura del cancro, che collaborano per l'elaborazione di migliori modelli di oncologia.
Persegue tre obiettivi:

  • aumentare la conoscenza sul cancro;
  • ridurre la frammentazione di conoscenze e competenze fra i suoi membri;
  • aumentare la competitività della ricerca.

Lo scopo finale è scoprire nuovi e migliori trattamenti, mettere a disposizione cure complete e migliorare la qualità di vita dei pazienti attraverso una medicina fondata su prove scientifiche e con un approccio interdisciplinare.
Per realizzare questo obiettivo, l'OECI persegue alcune attività strategiche che intendono:

  • sviluppare una visione condivisa dell'eccellenza in oncologia che sia multidisciplinare e integrata;
  • sviluppare una collaborazione e strumenti di gestione che facilitino l'interazione fra i membri istituzionali;
  • promuovere l'accumulo e lo scambio di conoscenze in oncologia fra i membri;
  • unire le competenze che le istituzioni europee e altri enti pubblici possono regolarmente mettere in campo per indirizzare la ricerca sul cancro e i problemi di gestione della cura;
  • agire da agenzia di sensibilizzazione nell'Unione Europea e in altre istituzioni nazionali;
  • contribuire a stabilire una visione comune della ricerca in oncologia nell'ambito dell'Unione Europea.

Nell’ambito delle diverse linee di ricerca e progetti, i ricercatori del Centro di Riferimento Oncologico collaborano con molti ricercatori di altri enti regionali, nazionali o internazionali.

Altre collaborazioni

Nell’ambito delle diverse linee di ricerca e dei progetti, i ricercatori del Centro di Riferimento Oncologico collaborano con molti ricercatori di altri Enti regionali, nazionali o internazionali.

 

Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

  • IRCCS Ospedale Policlinico San Martino di Genova
  • IRCCS Materno Infantile "Burlo Garofolo" di Trieste
  • IRCCS Fondazione Istituto Nazionale Tumori di Milano
  • IRCCS Fondazione Istituto Neurologico Besta di Milano
  • IRCCS Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma
  • IRCCS Istituto Europeo di Oncologia di Milano
  • IRCCS Istituto Oncologico di Candiolo
  • IRCCS Istituto Oncologico Veneto di Padova
  • IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano
  • IRCCS Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna
  • IRCCS Policlinico di Sant'Orsola di Bologna
  • IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia
  • IRCCS Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova
  • IRCCS Istituto Nazionale Tumori "Regina Elena" di Roma
  • IRCCS Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori di Meldola
  • IRCCS Istituto Tumori Fondazione "G. Pascale" di Napoli
  • IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma
  • IRCCS San Raffaele di Milano
  • IRCCS Saverio de Bellis di Castellana Grotte

 

Aziende sanitarie e centri specializzati

  • ASST dei Sette Laghi, Università degli studi dell'Insubria di Varese
  • Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena
  • Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese
  • Azienda Regionale di Coordinamento per la Salute della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
  • Azienda Sanitaria Friuli Occidentale - Ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone
  • Azienda Sanitaria Universitaria del Friuli Centrale di Udine
  • Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina di Trieste
  • IRCCS Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia
  • Centri onco-ematologici nazionali appartenenti alla rete Fondazione Italiana Linfomi
  • Centro Nazionale di Adroterapia di Pavia
  • Centro Regionale Indicatori Biochimici di Tumore ULSS 12 di Venezia
  • CROB, Rionero in Vulture (Potenza)
  • Consorzio Multicenter Italian Trials in Ovarian Cancer (MITO)
  • Direzione Centrale Salute, Politiche Sociali e Disabilità, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
  • Fondazione Città della Speranza di Padova
  • Fondazione Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell’Adulto (GIMENA)
  • Gruppo Italiano Cooperativo AIDS Tumori (GICAT)
  • Gruppo Italiano Cooperativo Tumori post-Trapianto (GIOTTO)
  • Gruppo Italiano per il Trapianto di Midollo Osseo, cellule staminali emopoietiche e terapia cellulare (GITMO)
  • Gruppo Triveneto per il Mieloma
  • INAIL - Dipartimento di Medicina, Epidemiologia, Igiene del Lavoro e Ambientale (DiMEILA)
  • Istituto Clinico Humanitas di Milano
  • Istituto Oncologico del Mediterraneo di Catania
  • Istituto Superiore di Sanità
  • Laboratorio di Terapie cellulari avanzate "Lanzani" di Bergamo
    Laboratorio di Terapie cellulari avanzate "Stefano Verri" presso l'Ospedale San Gerardo di Monza Brianza
  • Ospedale Ca' Foncello di Treviso
  • ULSS 3 Serenissima Ospedale dell'Angelo di Mestre
  • AULSS 1 Dolomiti Ospedale di Belluno
  • Ospedale di Messina
  • Ospedale di Prato Santo Stefano
  • ULSS 2 Marca Trevigiana Ospedale di Treviso
  • Ospedale di Varese
  • Ospedale San Filippo Neri di Roma
  • IRCCS Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma
  • Policlinico Militare Celio di Roma
  • Regione Veneto-Azienda Zero di Padova

 

Università e centri di ricerca

  • Area Science Park di Trieste
  • Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • ICGEB Centro Internazionale di Ingegneria Genetica e Biotecnologia di Trieste
  • Istituto Nazionale di Statistica
  • Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste
  • Università Ca' Foscari di Venezia
  • Università Cattolica di Roma
  • Università Magna Graecia di Catanzaro
  • Università degli studi di Bari
  • Università degli studi di Brescia
  • Università degli studi di Catania
  • Università degli studi di Firenze
  • Università degli studi di Milano
  • Università degli studi di Modena e Reggio Emilia
  • Università degli studi di Napoli Federico II
  • Università degli studi di Padova
  • Università degli studi di Parma
  • Università degli studi di Pisa
  • Università degli studi di Tor Vergata di Roma
  • Università degli studi di Torino
  • Università degli studi di Trieste
  • Università degli studi di Salerno
  • Università degli studi di Sassari
  • Università degli studi di Siena
  • Università degli studi di Udine
  • ASST dei Sette Laghi, Università degli studi dell'Insubria di Varese
  • Università del Piemonte Orientale di Novara
  • Università degli studi La Sapienza di Roma

 

Società scientifiche

  • Associazione Italiana dei Registri Tumore (AIRTUM)
  • Associazione Italiana di Emato-Oncologia Pediatrica (AIEOP) 
  • Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM)

 

Centri internazionali specializzati

  • Chicago University (Stati Uniti)
  • European Group for Bone Marrow Transplant (EBMT)
  • European Network Teeneger Young Aduld with Cancer (ENTYAC)
  • EORTC Group
  • European Research Services GmbH (Germania)
  • EuroNet Group Pediatric Hodgkin Lymphoma, Giessen (Germania)
  • International Agency for Research on Cancer (IARC), Lione (Francia)
  • IOSI, Bellinzona (Svizzera)
  • LioniX International (Olanda)
  • Mayo Clinics, Rochester, MN (Stati Uniti)
  • MD Anderson Cancer Center Houston, Texas (Stati Uniti)
  • MedAustron Ion Therapy Center, Vienna
  • Metodist Reasearch Institute di Houston (Stati Uniti)
  • NIH Bethesda MD (Stati Uniti)
  • Politecnico Federale di Losanna (Svizzera)
  • University College London (Gran Bretagna)
  • University Hospital of Saint-Etienne (Francia)
  • Università di Freiburg (Germania)
  • Università di Ulm (Germania)
  • Université de Montréal (Canada)
  • University College London (Regno Unito)
  • University of California, San Diego CA (Stati Uniti)
  • University of North Carolina (Chapel Hill, Stati Uniti)
  • International Society Pediatric Oncology Europe (SIOPe)
  • Temple University di Philadelphia (Stati Uniti)
  • Vermes Microdispensing GmbH (Germania)
  • WWU University Hospital di Münster (Germania), Experimental Paediatric Oncology/Clinical Pharmacology Working Group