Direzione

Direzione Generale

Cosa facciamo

Compiti del Direttore Generale:

  • Il Direttore Generale è l’organo di governo responsabile della gestione complessiva dell’Istituto, di cui è legale rappresentante e titolare dei rapporti esterni.
  • Il Direttore Generale assicura il regolare funzionamento dell’Istituto nell’ambito della programmazione regionale e nazionale e degli indirizzi espressi dagli organi di riferimento istituzionale: esercita tutti i poteri di gestione complessiva, coadiuvato dal Direttore Sanitario ed Amministrativo, rapportandosi con il Direttore Scientifico per quanto riguarda la ricerca e gli atti programmatori e gestionali ad essa collegati; coordina con lo stesso i percorsi decisionali, per garantire la coerenza dell’attività assistenziale e di formazione con l’attività scientifica perseguendo l’integrazione di quest’ultima nella definizione degli obiettivi aziendali, di dipartimento e di struttura nonché nella graduazione delle posizioni dirigenziali e nella loro valutazione. Ha il compito di combinare i fattori produttivi secondo i criteri di efficienza ed efficacia ritenuti ottimali per il raggiungimento degli obiettivi, definiti in sede di pianificazione annuale ed approvati dalla Regione. La responsabilità di gestione complessiva dell’Istituto è da intendersi in senso pieno rispetto all’attuazione delle strategie sovraordinate, nonché all’azione di indirizzo e controllo sugli obiettivi e sui risultati delle Strutture Operative. È quindi responsabile della gestione del budget complessivo dell’Istituto, nel rispetto dei vincoli di risorse e regole definite dalla Regione e dallo Stato, nonché dell’assegnazione dei budget ai direttori dei dipartimenti.
torna su
ultima modifica: 3 gennaio 2018 Commenti / Suggerimenti