Struttura Semplice

SOSD Oncoematologia Trapianti Emopoietici e Terapie Cellulari

Cosa facciamo

Prefiggendosi quale prioritario obiettivo la piena soddisfazione delle aspettative degli utenti ed il perseguimento del miglioramento continuo della qualità, dedicando impegno costante in ogni fase dei processi e sviluppando un adeguato Sistema Qualità, la SOS Dipartimentale di TERAPIA CELLULARE E CHEMIOTERAPIA AD ALTE DOSI del CRO si occupa autonomamente della programmazione, gestione e rendicontazione delle attività di assistenza e ricerca clinica che necessitino dell’utilizzo di cellule staminali o di componenti cellulari per la cura  dei pazienti affetti da linfomi, Mileoma e tumori solidi particolarmente chemiosensibili.

Il responsabile della SOS è anche il Direttore del Programma di Utilizzo di cellule Staminali del CRO accreditato dall’EBMT (European Society for Blood and Marrow transplantation) e GITMO (Gruppo Italiano per il Trapianto di Midollo Osseo, cellule staminali emopoietiche e terapia cellulare).

La SOS si occupa inoltre autonomamente della promozione, svolgimento e coordinamento delle attività clinica e di ricerca inerenti la terapia dei mielomi. Tra i compiti della SOS si pone infine l’attività clinica e di ricerca su linfomi, leucemie e altre neoplasie ematologiche che svolge in collaborazione con la SOC di Oncologia Medica A nell’ambito del Dipartimento di Oncologia Medica e dei programmi di ricerca relativi alle neoplasie ematologiche. Si occupa infine del trasferimento delle conoscenze attraverso pubblicazioni scientifiche, convegni e corsi .

torna su
ultima modifica: 17 agosto 2018 Commenti / Suggerimenti