Struttura Complessa

SOC Oncologia Radioterapica

Chi siamo

La SOC Oncologia Radioterapica fa parte del Dipartimento Clinico delle Alte Tecnologie, si occupa di:

  • gestione dei pazienti candidati a ricevere terapie con radiazioni ionizzanti, prevalentemente mediante l’impiego di acceleratori e anche attraverso uso di sostanze radioattive sigillate (HDR) o non sigillate (somministrazione di radioiodio);
  • sviluppo di trattamenti radioterapici con attrezzature tecnologicamente avanzate, quali la Tomoterapia e l’Acceleratore Lineare Trilogy, che permettono l’impiego di IMRT (Radioterapia a intensità modulata di dose), IGRT (Radioterapia guidata dalle immagini), gating respiratorio, stereo tassi (i trattamenti sono possibili grazie alla simulazione-TAC 4D);
  • implementazione clinica di nuove tecnologie radioterapiche;
  • attività medica integrata per aspetti clinici, radioterapici e di followup, garantendo continuità di riferimento per il paziente;
  • gestione dell’attività clinica del paziente, e trattamento combinato chemio-radioterapici;
  • uso terapeutico delle radiazioni ionizzanti, mediante l’impiego di 2 acceleratori lineari in pazienti che necessitano di trattamenti 3D e trattamenti guidati con immagine ecografica.

L’Oncologia Radioterapica è sede di progettazione e conduzione di studi clinici sperimentali e osservazionali, che coinvolgono i pazienti e le attività sopra descritte.

Contatti

telefono: +39 0434 659525
fax: +39 0434 659524
email: accettazionert@cro.it

Contatti

telefono: +39 0434 659523
fax: +39 0434 659524
email: rt.cro@cro.it

Indirizzo

via Franco Gallini 2
33081 Aviano (PN)
sulla mappa indicazioni stradali

In questa struttura

SOSI Radioterapia Metabolica

La Radioterapia Metabolica si occupa di gestire in degenza ordinaria e DH i pazienti candidati a ricevere terapie che prevedono l’uso di sostanze radioattive sigillate (HDR) o non sigillate (somministrazione di radioiodio). La Radioterapia Metabolica segue

SOSI Terapie Integrate nelle Neoplasie Gastrointestinali, Sarcomi e Tumori Rari

L’Unità Terapie Integrate coordina la gestione prevalente dei pazienti con Neoplasie Gastrointestinali, Sarcomi, Tumori Rari candidati a trattamenti di Radioterapia Integrata con Terapia Sistemica (Chemioterapia e/o Terapia mirata su bersaglio segue

ultima modifica: 17 agosto 2018 Commenti / Suggerimenti