Struttura Complessa

SOC Fisica Sanitaria

Cosa facciamo

La SOC di Fisica Sanitaria ha come compito istituzionale l’applicazione dei principi e delle metodologie  della fisica alla medicina nei settori della prevenzione, della diagnosi e cura al fine di assicurare la qualità delle prestazioni erogate e la prevenzione dei rischi per i pazienti, i lavoratori e la popolazione.

Il principale settore di attività è quello connesso con l’impiego diagnostico e terapeutico delle radiazioni ionizzanti: in tale settore la Struttura collabora con Radioterapia, Medicina Nucleare e Radiologia in relazione allo sviluppo e impiego di tecnologie complesse, alla valutazione preventiva, ottimizzazione e verifica delle dosi impartite ai pazienti, alla garanzia della qualità e controlli di qualità.

Le competenze specifiche della Fisica Sanitaria si applicano anche alla sicurezza e protezione dei lavoratori in collaborazione con il Servizio di Prevenzione e Protezione Aziendale nel campo delle radiazioni ionizzanti e non ionizzanti.

La Struttura garantisce alla Direzione Generale e alla Direzione Sanitaria supporto tecnico per la gestione degli aspetti legali connessi con la detenzione e l’impiego di sostanze radioattive, sorgenti radiogene, rifiuti radioattivi, dosimetria del personale.

In linea con la mission scientifica dell’Istituto, svolge attività di ricerca e attività didattica.

torna su
ultima modifica: 7 marzo 2018 Commenti / Suggerimenti