Dettaglio news

25 settembre 2018

Attività fisica, scarica la guida del CRO per i pazienti oncologici

Attività fisica

Un adeguato stile di vita può contribuire alla prevenzione e, da anni, il CRO è attivamente impegnato su questo versante. Un assunto che assume un valore ancor più significativo, se possibile, in ambito oncologico. Di qui la guida Attività fisica: una mossa vincente. Indicazioni per pazienti oncologici realizzata dalla Biblioteca Scientifica e per Pazienti del CRO grazie al contributo di Alessandro Da Ponte (medico ematologo in Istituto, specialista in Medicina dello sport), Giacomo Pellizzari (medico specializzando in oncologia UniUd) e da Dalila Desirée Gregori (docenze scienza motorie, responsabile del progetto Medicina e Sport CRO supportato dalle Associazioni Via di Natale, ANDOS e ANGOLO). La guida offre le raccomandazioni pratiche per tutti definite dall'OMS, spiega l'utilità di un percorso di attività fisica per i pazienti oncologici, fin dal momento della diagnosi e propone in pratica delle attività che possono essere svolte in autonomia, con precise indicazioni sulla modalità di esecuzione e sulle accortezze da tenere presenti per praticare gli esercizi in sicurezza.

Il libretto è corredato da una scheda con le immagini (Riccardo Bianchet - direzione scientifica CRO) riportanti gli esercizi di stretching consigliati. Fa parte della collana CROinforma, che è una delle attività del programma Patient Education & Empowerment coordinato dalla Biblioteca-Direzione Scientifica del CRO.
La guida è impaginata, come tutta la collana CROinforma, da Nancy Michilin (Biblioteca Scientifica e per pazienti CRO).

 È disponibile presso la Biblioteca Pazienti e online: www.cignoweb.it
 http://opendocuments.cro.it/cod/handle/item/2492

 

Ufficio Stampa | IRCCS CRO Aviano

torna su
ultima modifica: 25 settembre 2018 Commenti / Suggerimenti