Dettaglio news

26 maggio 2020

Le parole che costruiscono la vita

Le parole che costruiscono la vita

"Le parole che costruiscono la vita, linguaggio e professioni di cura" è il titolo di webinar - giunto alla seconda edizione - in programma il 29 maggio 2020 dalle 15 alle 18, tenuto dai docenti Alessandra Merighi, Francesca Bomben e Nicoletta Suter. Sono disponibili 35 posti ed è possibile iscriversi contattando la segreteria del Centro Attività Formative del CRO (0434 659830, infoformazione@cro.it). Ai partecipanti verrà fornito l'indirizzo per il collegamento online. Il webinar prevede l'assegnazione di 3.9 crediti ECM, ma è aperto a tutte le professioni con o senza obbligo di crediti.

La letteratura, assieme alle altre Medical Humanities, rappresenta un patrimonio linguistico, culturale ed espressivo che, utilizzato nella formazione degli operatori sanitari, può migliorare il prendersi cura della persona malata e del suo sistema famiglia, rinforzando inoltre la relazione tra curanti e sofferenti.

Gli strumenti della lettura e della scrittura sollecitano la riflessività su numerose questioni legate alle cosiddette “soglie” dell’azione professionale: onnipotenzaimpotenza, azione-omissione, pesantezza-leggerezza, libertà-limite, vita-morte e molte altre. Accanto a ciò, la condivisione delle narrazioni va a costruire un bagaglio dell’esperienza che migliora la conoscenza reciproca, riduce il pregiudizio e induce a rivalutare le relazioni come risorsa per una crescita professionale e personale.

Un obiettivo importante della formazione narrativo – esperienziale è quello di promuovere lo sviluppo delle quattro abilità linguistico narrative fondamentali, cioè parlare, ascoltare, leggere e scrivere, che possono essere altresì considerate abilità di vita.

Il “fil rouge” di questo evento sarà la “PAROLA”, come unità base del linguaggio parlato e scritto e quindi costituente essenziale della narrazione. Il tema verrà approfondito da tre punti di vista: letterario e narratologico, terapeutico, educativo in modo da comprendere il valore e la responsabilità della parola e conoscere il legame tra il linguaggio, la costruzione dell’identità e la realtà.

torna su
ultima modifica: 26 maggio 2020 Commenti / Suggerimenti