Dettaglio news

31 gennaio 2020

AIL Pordenone, borsa di studio e lettino a supporto del programma trapianti

La consegna del lettino donato da AIL Pordenone
Prosegue la stretta collaborazione tra AIL-Associazione Italiana contro le Leucemie-Linformi e Mieloma e il CRO di Aviano. Nel corso di una breve cerimonia, il presidente della sezione AIL di Pordenone Aristide Colombera ha consegnato alla direttrice generale Francesca Tosolini e alla direttrice scientifica Silvia Franceschi un lettino motorizzato e attrezzato, che andrà ad aggiungersi alla dotazione degli ambulatori di ematologia.
 
AIL supporterà inoltre con una borsa di studio di un anno il lavoro del data manager incaricato dell'aggiornamento del registro dei trapianti un tassello fondamentale per garantire le sempre più impegnative procedure di trasparenza e qualità richieste dagli standard di accreditamento nazionali e internazionali.
 
Alla cerimonia di consegna delle donazioni era presente la responsabile della struttura di Oncoematologia Trapianti Emopoietici e Terapie Cellulari Maria Grazia Michieli, il responsabile della struttura di Trattamento di cellule staminali per le terapie cellulari Mario Mazzucato e dallo staff del centro trapianti rappresentato da Rosanna Ciancia, Maurizio Rupolo, Silvia Crestani, Barbara Montante e Mario Mazzucato e dalla caposala Luisella Lubiato.
 
La direzione dell'Istituto ha ringraziato AIL Pordenone per queste ulteriori testimonianze di un lavoro comune che prosegue, nell'interesse dei pazienti, da oltre un decennio.
torna su
ultima modifica: 31 gennaio 2020 Commenti / Suggerimenti