Eventi - Dettaglio

IRCCRO 20028 - Corso di formazione per addetti antincendio di compartimento e addetti antincendio delle squadre di emergenza per attività a rischio incendio elevato (durata 16 ore) D.LGS. 81/08 e D.M.10/03/1998 - 3 edizione

Crediti formativi: 5 ECM
Riservato al personale CRO - Tutte le qualifiche ECM e non ECM

tipo:

Corso di formazione

data inizio:

lunedì 21 settembre 2020

data fine:

giovedì 1 ottobre 2020

durata:

21 - 24 - 28 settembre e 1 ottobre 2020 - dalle 14.30 alle 18.30

dove:

Indirizzo

Via F. Gallini, 2
33081 Aviano (PN)
Sala Convegni (1-2-3 gg) e Aula Formazione (4 gg)
indicazioni stradali

contatti:

Contatti

telefono: +39 0434 659830
fax: +39 0434 659864
email: infoformazione@cro.it

Informazioni

Segreteria CAF (Centro Attività Formative) - Direzione Generale

Obiettivo formativo: 27 - Sicurezza negli ambienti e nei luoghi di lavoro e patologie correlate. Radioprotezione.
Relatori: BASSO DELLE VEDOVE DIMITRI, BRAVIN SEVERINO, CANTON RENATO, GARGALE DANIELE, MARCOLIN DIEGO, VIEL FABIO

ABSTRACT:
Questo corso è rivolto agli addetti antincendio di compartimento e addetti antincendio delle squadre di emergenza per attività a rischio incendio elevato. L'obiettivo del corso è quello di sviluppare le capacità gestionali e relazionali e acquisire elementi di conoscenza su:1. conoscenze e competenze tecnico-pratiche ed organizzativo-procedurali per la prevenzione incendi, la lotta antincendio e la gestione delle emergenze; 2. capacità di assumere decisioni rapide e razionali in situazioni d'emergenza e di gestire l'emergenza nel suo complesso e nella sua specificità e di interfacciarsi nel modo appropriato con gli organi statuali preposti alla lotta antincendio (il Corpo dei Vigili del Fuoco).

OBIETTIVI:
Durante il corso verranno approfondite le seguenti tematiche: - principi sulla combustione; - le principali cause d'incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro; - le sostanze estinguenti; - i rischi alle persone e all'ambiente; - specifiche misure di prevenzione incendi; - accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi; - l'importanza del controllo degli ambienti di lavoro; - l'importanza delle verifiche e della manutenzione sui presidi antincendio; l'incendio e la prevenzione incendi nelle aree con presenza di pazienti con diversi gradi di complessità assistenziale - misure di protezione passiva; - vie di esodo, compartimentazioni, distanziamenti; - attrezzature ed impianti di estinzione; - sistemi di allarme; - segnaletica di sicurezza; - impianti elettrici di sicurezza; - illuminazione di sicurezza; la protezione antincendio specifica nelle aree con presenza di pazienti - procedure da adottare quando si scopre un incendio; - procedure da adottare in caso di allarme; modalità di evacuazione; - modalità di chiamata dei servizi di soccorso; - collaborazione con i vigili del fuoco in caso di intervento; - esemplificazione di una situazione di emergenza e modalità procedurali - operative le procedure da adottare in caso di incendio specifiche per garantire la messa in sicurezza del paziente nei vari scenari; - presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di spegnimento in relazione all'utilizzo in aree con presenza di pazienti; - presa visione sulle attrezzature di protezione individuale (maschere, autoprotettore; tute, etc.); - esercitazioni sull'uso delle attrezzature di spegnimento e di protezione individuale.

torna su
ultima modifica: 6 agosto 2020 Commenti / Suggerimenti