Indicatore di tempestività dei pagamenti

Indicatore dei tempi medi di pagamento

Descrizione : L'indicatore dei tempi medi di pagamento è calcolato sulla base dei seguenti criteri:

  • è riferito a tutte le fatture per acquisti di beni, servizi e forniture da privati pagate nel periodo 1/1-31/12 a prescindere dalle condizioni contrattuali di pagamento pattuite con i fornitori;
  • considera come intervallo di riferimento la differenza tra la data di emissione dell'ordinativo di pagamento e la data di emissione della fattura anche se di norma i termini di pagamento sono fissati a partire dalla data di ricevimento dei documenti giustificativi.

Anno 2012: 92 giorni
Anno 2013: 76 giorni (aggiornato al 31.12.2013)
Anno 2014: 69 giorni (aggiornato al 31.12.2014)
Anno 2015: 68 giorni (aggiornato al 31.12.2015)
Anno 2016: 56 giorni (aggiornato al 31.12.2016)
Anno 2017: 52 giorni (aggiornato al 31.12.2017)

Indicatore di tempestività dei pagamenti - DPCM 22.09.2014

Descrizione : L'indicatore di tempestività dei pagamenti è calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo di corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento. (DPCM 22.09.2014 art.9)

Anno 2014:  - 1,48 gg

Anno 2015 1 trimestre:  -1,67 gg
Anno 2015 2 trimestre: +6,69 gg
Anno 2015 3 trimestre:  -7,36 gg
Anno 2015 4 trimestre: - 2,25 gg

Anno 2015: - 0,29 gg

Anno 2016 1 trimestre:  -3,69 gg
Anno 2016 2 trimestre:  -2,32 gg
Anno 2016 3 trimestre: +4,34 gg
Anno 2016 4 trimestre: -14,22 gg

Anno 2016: -4,13 gg

Anno 2017 1 trimestre: -4,76 gg
Anno 2017 2 trimestre: -5,88 gg
Anno 2017 3 trimestre: -12,76 gg
Anno 2017 4 trimestre: - 7,38 gg

Anno 2017: - 7,78 gg

Anno 2018 1 trimestre: -9,29 gg
Anno 2018 2 trimestre: - 2,58 gg
Anno 2018 3 trimestre: - 8,54 gg

torna su

Ammontare complessivo dei debiti

Ammontare complessivo dei debiti al 31.12.2016: Euro 8.785.881,29
Numero imprese creditrici: 401

Ammontare complessivo dei debiti al 31.03.2017: Euro 10.612.350,61
Numero imprese creditrici: 413

Ammontare complessivo dei debiti al 30.06.2017: Euro 10.337.144,14
Numero imprese creditrici: 454

Ammontare complessivo dei debiti al 30.09.2017: Euro  9.629.011,75
Numero imprese creditrici: 394

Ammontare complessivo dei debiti al 31.12.2017: Euro 12.555.261,70
Numero imprese creditrici: 451

Ammontare complessivo dei debiti al 31.03.2018: Euro 10.125.925,69
Numero imprese creditrici: 422

Ammontare complessivo dei debiti al 30.06.2018: Euro 11.741.998,81
Numero imprese creditrici: 453

Ammontare complessivo dei debiti al 30.09.2018: Euro 6.698.587,06
Numero imprese creditrici: 389

torna su
ultima modifica: 12 ottobre 2018 Commenti / Suggerimenti